Calendario economico 26 – 30 novembre 2018

Mr Banca: buy or sell?

Calendario economico della settimana che va dal 26 al 30 novembre 2018.

Particolare attesa per la giornata del 27 novembre quando saranno comunicati il livello di fiducia delle aziende e l’indice della fiducia dei consumatori italiani; per mercoledì 28 novembre si attende la comunicazione dei dati dell’IPP (annuale e mensile), e a livello comunitario, la BCE pubblicherà l’indice M3 Money Supply. In data 29 novembre si attende la comunicazione dei dati relativi all’Indagine sugli affari e sui consumatori, l’indicatore dello stato di salute delle imprese, le aspettative di inflazione dei consumatori, il sentimento del settore dei servizi e del settore industriale nell’Eurozona. In data 30 novembre si attende la pubblicazione dell’IPC e dell’IAPC da parte dell’ISTAT, oltre che del tasso mensile relativo alla disoccupazione.

In questo articolo riporteremo gli eventi chiave più importanti della settimana da tenere sott’occhio, menzioneremo inoltre le previsioni degli analisti.

Calendario economico del 27 novembre 2018

Calendario Economico

Italia – Fiducia delle aziende

Orario: 10:00
Valuta di riferimento: Euro (EUR)
Broker: Markets.com
Meccanismo di impatto: l’OECD comunicherà i dati relativi al livello di fiducia delle imprese che misura le condizioni commerciali vigenti sul territorio nazionale. È un indicatore che consente di avere un quadro sulla situazione economica nel breve termine. Una tendenza all’aumento indica un incremento degli investimenti delle imprese che possono portare a livelli più elevati di produzione.
Pertanto, dati superiori rispetto alle previsioni sono assolutamente positivi per l’euro, mentre valori inferiori alle attese devono essere interpretati negativamente per l’euro.
Periodo di riferimento: novembre
Dato precedente: 105,6
Previsione degli analisti: 104,8
Dato attuale: 104,9

Italia

Italia – Indice della fiducia dei consumatori

Orario: 10:00
Valuta di riferimento: Euro (EUR)
Broker: Grand FX Pro
Meccanismo di impatto: l’ISTAT comunicherà l’Indice sulla fiducia dei consumatori che misura il livello di fiducia da parte dei consumatori nell’attività economica in Italia.
Come viene calcolato? L’indice viene computato tenendo conto dei risultati di una survey condotta su un panel di consumatori italiani intervistati, a cui si richiede di dare una valutazione sull’outlook economico futuro.
In buona sostanza, si tratta di un indicatore chiave che anticipa la spesa dei consumatori: valori più alti implicano un maggiore ottimismo da parte dei consumatori e possono essere interpretati positivamente per l’Euro.
Periodo di riferimento: novembre
Dato precedente: 116,1%
Previsione degli analisti: 115%
Dato attuale: 116,6%

Leggi anche: Come funziona il trading online?

Calendario economico del 28 novembre 2018

Germania

Germania – Rapporto della GfK sul clima fra i consumatori

Orario: 8:00
Valuta di riferimento: Euro (EUR)
Broker: ETX Capital
Meccanismo di impatto: Gfk German Consumer Climate misura il livello di fiducia dei consumatori nei riguardi dell’economia.
Questo indicatore fornisce informazioni chiave ed è in grado di anticipare la spesa dei consumatori, che rappresenta una quota fondamentale nell’attività economica tedesca. Il dato si ottiene analizzando i dati statistici ottenuti da un’indagine condotta presso un panel di circa 2.000 consumatori. Dati superiori al previsto devono essere interpretati positivamente e implicano un maggiore ottimismo e livello di fiducia da parte dei consumatori tedeschi.
Periodo di riferimento: dicembre
Dato precedente: 10,6
Previsione degli analisti: 10,5
Dato attuale: 10,6

Made in Italy

Italia – IPP (Indice dei Prezzi di Produzione) (Annuale e Mensile)

Orario: 8:00
Valuta di riferimento: Euro (EUR)
Broker: ETX Capital
Meccanismo di impatto: l’Indice dei Prezzi al Produttore (PPI) è un indicatore inflazionistico che misura la variazione media dei prezzi di vendita dal punto di vista dei venditori-produttori nazionali di beni e servizi italiani. Una lettura inferiore a quello previsto dovrebbe essere preso come negativo per l’euro, mentre valori superiori alle attese dovrebbe essere ritenuto come positivo per l’Euro.
Periodo di riferimento: mensile (ottobre) e annuale
Dato precedente: 0,4% (ottobre), 4,4% (annuale)
Previsione degli analisti: —
Dato attuale: 0,4% (ottobre), 4,7% (annuale)

Eurozona

Zona Euro – Massa monetaria M3 (Annuale)

Orario: 10:00
Valuta di riferimento: Euro (EUR)
Broker: ETX Capital
Meccanismo di impatto: M1, M2, M3 sono aggregati monetari che misurano la quantità di moneta presente in un sistema economico in un dato momento, all’interno del bilancio consolidato delle istituzioni finanziarie monetarie residenti. L’aggregato monetario “ristretto” (M1) comprende le banconote e le monete in circolazione (il circolante) che possono svolgere il ruolo di mezzo di pagamento. L’aggregato intermedio (M2) comprende M1 e altre attività a liquidità elevata e valore certo in ogni momento futuro, e l’aggregato “ampio” (M3) comprende, oltre a M2, alcuni strumenti emessi da varie istituzioni finanziarie monetarie con un alto grado di liquidità e di certezza del prezzo. Secondo la BCE nell’aggregato monetario M3 rientrano le operazioni pronti contro termine, le quote o partecipazioni nei fondi comuni monetari, le obbligazioni bancarie con scadenza fino a due anni. Come si può ben comprendere questo aggregato monetario include tutti gli strumenti liquidi. Una tendenza “rialzista” dell’aggregato M3 ha un effetto positivo sull’Euro.
Periodo di riferimento: annuale
Dato precedente: 3,5%
Previsione degli analisti: 3,5%
Dato attuale: 3,5%

Leggi anche: Opinioni e commenti su ITRADER: la recensione la fate VOI

Calendario economico del 29 novembre 2018

Zona Euro

Zona Euro – Indagine sugli affari e sui consumatori

Orario: 11:00
Valuta di riferimento: Euro (EUR)
Broker: Grand FX Pro
Meccanismo di impatto: l’Indagine sugli affari e sui consumatori è uno studio che mette in evidenza i cambiamenti nella direzione della performance economica nell’Eurozona. Si tratta di una survey che si compone di ben cinque ratios diversi di indagine su base mensile relativi al comparto: industriale, commercio al dettaglio, servizi, consumo e costruzioni. L’indagine sugli affari e sui consumatori fornisce informazioni sul potenziale in termini di spesa dei consumatori e delle imprese nell’Eurozona.
Periodo di riferimento: mensile (novembre)
Dato precedente: 110,9
Previsione degli analisti: 110
Dato attuale: 109,8

Leggi anche: Opinioni e commenti su GRAND FX PRO: la recensione la fate VOI

Calendario economico del 30 novembre 2018

Italia politica

Italia – Tasso mensile di disoccupazione

Orario: 16:00
Valuta di riferimento: Euro (EUR)
Broker: Grand FX Pro
Meccanismo di impatto: ISTAT pubblica con cadenza trimestrale il tasso di disoccupazione destagionalizzato che rappresenta la potenziale forza lavoro attualmente inoccupata e/o in cerca d’occupazione negli ultimi tre mesi. Una lettura inferiore alla previsione è positiva per l’Eurozona.
Periodo di riferimento: trimestrale
Dato precedente: 9,8%
Previsione degli analisti: 9,9%
Dato attuale: 10,1%

Italia – IPC (Indice dei Prezzi al Consumo) (Mensile e Annuale)

Orario: 11:00
Valuta di riferimento: Euro (EUR)
Broker: Grand FX Pro
Meccanismo di impatto: l’Indice dei Prezzi al Consumo (IPC) italiano misura la variazione dei prezzi di beni e servizi. Questo indicatore è fondamentale per misurare i mutamenti nelle tendenze di acquisto e nell’inflazione in Germania. Un dato più elevato di quanto previsto deve essere interpretato positivamente per l’Euro (EUR).
Periodo di riferimento: novembre 2018, annuale
Dato precedente: -0,4% (mensile), 1,6% (annuale)
Previsione degli analisti: -0,4% (novembre 2018), 1,6% (annuale)
Dato attuale: 0% (novembre 2018), 1,6% (annuale)

Leggi anche: Recensione Grand Fx Pro

Non hai ancora un conto di trading di CFD? Ecco i broker recensiti e consigliati da Mr Banca

Markets.com

TRADING TOOLS +
CONTO PRATICA GRATUITO

Voto: 8.6/10
INFORMATIRICHIEDI
 BrokerVotoLeggiVai
Markets.comMarkets.com8.6RecensioneRichiedi
ETX CapitalETX Capital7.8RecensioneRichiedi
Trade.comTrade.com7.4RecensioneRichiedi
BDSwissBDSwiss7.3RecensioneRichiedi
LibertexLibertex7.3RecensioneRichiedi
iTrader.comiTrader.com6RecensioneRichiedi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*