Calendario economico settimanale: focus 28 gennaio – 1 febbraio 2019

Calendario economico

Eccoci giunti all’ultima settimana del mese di gennaio 2019: analizziamo gli eventi economici da segnarsi in agenda e da tenere sotto costante monitoraggio.

Il calendario economico è lo strumento principe che ci consente di praticare una efficace analisi fondamentale e di analizzare quali sono le news più importanti che influiscono sulle scelte di investimento e di gestione del risparmio.

Calendario economico settimanale: focus 28 gennaio – 1 febbraio 2019

Questo calendario economico offre informazioni interessanti sulla data e sull’ora in cui sarà pubblicato un report o un indicatore di natura macroeconomico da tenere sotto controllo, la valuta di riferimento, le rilevazioni precedenti, quelle attuali e le previsioni degli analisti.

Scopriamo in questa guida tutti gli eventi economici per la settimana che va dal 28 gennaio al 1 febbraio 2019.

  • Particolare attesa per la giornata del 30 gennaio con la pubblicazione dei dati relativi al livello di fiducia delle aziende in Italia.

Calendario economico di lunedì 28 gennaio 2019

Calendario economico Mr Banca

Zona Euro – Massa monetaria M3 (Annuale)

Orario: 08:00
Valuta di riferimento: Euro (EUR)
Broker: Trade.com
Trade.comMeccanismo di impatto: la Banca Centrale Europea pubblica l’indice M3 Money Supply che misura il valore di tutte le valute e delle attività liquide.
Elevati livelli di valuta esercitano un effetto inflazionario e pesano negativamente sulla crescita economica.
Una tendenza al rialzista ha un effetto positivo sulla valuta del paese.
Periodo di riferimento: annuale
Dato precedente: 3,9%
Previsione degli analisti: 3,8%
Dato attuale: 3,7%

Leggi anche: Opinioni e commenti su 24OPTION: la recensione la fate VOI

Calendario economico di mercoledì 30 gennaio 2019

Italia

Italia – Livello di fiducia delle aziende

Orario: 10:00
Valuta di riferimento: Euro (EUR)
Broker: ETX Capital
ETX CapitalMeccanismo di impatto: l’OECD pubblica il livello di fiducia delle imprese che misura le condizioni commerciali vigenti in Italia.
Una tendenza rialzista indica un aumento degli investimenti delle imprese che possono portare a livelli più elevati di produzione.
Per questo, è un’importante misura che consente agli investitori di analizzare la situazione economica nel breve termine.
Una lettura superiore a quello previsto dovrebbe essere preso come positivo per l’euro.
Periodo di riferimento: gennaio
Dato precedente: 104,4
Previsione degli analisti: 103,8
Dato attuale: 103,6

UFX Calendario

Italia – Indice della fiducia dei consumatori

Orario: 10:00
Valuta di riferimento: Euro (EUR)
Broker: ETX Capital
ETX CapitalMeccanismo di impatto: ISTAT pubblica l’indice della Fiducia del Consumatore, un indicatore importante che consente di prevedere la spesa dei consumatori, che costituisce una parte importante nel totale delle attività economiche.
Una lettura superiore dovrebbe essere presa come positiva per l’euro.
Periodo di riferimento: gennaio
Dato precedente: 114,8
Previsione degli analisti: 114,0
Dato attuale: 113,1

La piattaforma di Trade.com
Il calendario economico sulla piattaforma di Trade.com

Gran Bretagna – Credito al consumo della BOE

Orario: 10:30
Valuta di riferimento: Euro (EUR)
Broker: Trade.com
Trade.comMeccanismo di impatto: la Banca di Inghilterra pubblica il dato relativo al credito al consumo definito come prestito per finanziare le spese correnti per beni e servizi.
Per il credito al consumo, il settore britannico comprende solo i privati.
Una lettura superiore al previsto deve essere considerata come positiva/rialzista per la sterlina.
Periodo di riferimento: dicembre 2018
Dato precedente: 0,754B
Previsione degli analisti: 0,950B
Dato attuale: 0,924B

Calendario economico 2018

Gran Bretagna – Massa monetaria M4 (Mensile)

Orario: 10:30
Valuta di riferimento: Euro (EUR)
Broker: Trade.com
Trade.comMeccanismo di impatto: la Banca d’Inghilterra pubblica il dato relativo alla Massa Monetaria M4 che misura il valore di tutte le valute e delle attività liquide detenute dalla Gran Bretagna.
L’offerta di denaro è considerata un importante indicatore dell’inflazione e dati superiori al previsto devono essere interpretati come positivi/rialzisti per la sterlina britannica (GBP).
Periodo di riferimento: dicembre 2018
Dato precedente: 0,7%
Previsione degli analisti: 0,6%
Dato attuale: 0,0%

Calendario economico settimanale - Focus

Gran Bretagna – Approvazione di mutui ipotecari

Orario: 10:30
Valuta di riferimento: Euro (EUR)
Broker: ETX Capital
ETX CapitalMeccanismo di impatto: la Banca d’Inghilterra pubblica il dato relativo all’approvazione dei mutui ipotecari da parte delle banche e altri finanziatori specializzati.
Una lettura superiore al previsto deve essere considerata come positiva/rialzista per la sterlina.
Periodo di riferimento: dicembre 2018
Dato precedente: 4,09B
Previsione degli analisti: 3,96B
Dato attuale: 3,45B

Zona Euro

Zona Euro – Indagine sugli affari e sui consumatori

Orario: 11:00
Valuta di riferimento: Euro (EUR)
Broker: ETX Capital
ETX CapitalMeccanismo di impatto: la Commissione europea pubblica l’Indagine di Business e Consumo, uno studio destinato a dimostrare i cambiamenti della performance economica della Zona Euro.
L’indagine si compone di cinque indicatori diversi che vengono presi su base mensile: industriali, servizi, consumo, commercio al dettaglio e costruzioni.
Periodo di riferimento: gennaio
Dato precedente: 109,5
Previsione degli analisti: 108,2
Dato attuale: 107,3

Leggi anche: Le lezioni del Trader: occhio alla LEVA…

Calendario economico di giovedì 31 gennaio 2019

Italia

Italia – PIL (Prodotto Interno Lordo) (Annuale)

Orario: 10:00
Valuta di riferimento: Euro (EUR)
Broker: Trade.com
Trade.comMeccanismo di impatto: ISTAT pubblica il dato macroeconomico relativo al PIL o Prodotto Interno Lordo, un indicatore chiave dello stato di salute di un’economia.
Periodo di riferimento: annuale
Dato precedente: 0,8%
Previsione degli analisti: 0,8%
Dato attuale: 0,7%

Leggi anche: Squadre di calcio e fan token, un binomio perfetto

Calendario economico di venerdì 1 febbraio 2019

Eurozona

Zona Euro – Indice PMI manifatturiero

Orario: 10:00
Valuta di riferimento: Euro (EUR)
Broker: Trade.com
Trade.comMeccanismo di impatto: Markit Economics pubblica l’Indice PMI manifatturiero (Purchasing Managers’ Index, PMI) che misura il livello di attività dei responsabili degli acquisti nel settore manifatturiero.
Fornisce un’indicazione sullo stato di salute del comparto manifatturiero e sulla crescita della produzione nell’Eurozona.
Periodo di riferimento: gennaio
Dato precedente: 51,4
Previsione degli analisti: 51,4
Dato attuale: 51,4

Leggi anche: La criptovaluta della Juventus

Non hai ancora un conto di trading di CFD? Ecco i broker recensiti e consigliati da Mr Banca

Markets.com

TRADING TOOLS +
CONTO PRATICA GRATUITO

Voto: 8.6/10
INFORMATIRICHIEDI
 BrokerVotoLeggiVai
Markets.comMarkets.com8.6RecensioneRichiedi
ETX CapitalETX Capital7.8RecensioneRichiedi
Trade.comTrade.com7.4RecensioneRichiedi
BDSwissBDSwiss7.3RecensioneRichiedi
LibertexLibertex7.3RecensioneRichiedi
iTrader.comiTrader.com6RecensioneRichiedi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*