La carta prepagata Weststein è un prodotto molto interessante ed innovativo nel panorama delle carte e, nello specifico, delle prepagate.

Il mercato delle prepagate è molto vivace e ricco di offerte, accomunate da funzioni d’uso tipiche di questi prodotti (acquisti sicuri su Internet oppure strumento per le spese dei figli, in città oppure in vacanza). In questo contesto la Weststein carta prepagata è un prodotto che ha un posizionamento molto interessante, si rivolge infatti anche agli “espatriati” in Europa, coloro che risiedono per un certo periodo in un paese diverso dal proprio e che non hanno la volontà di aprire un vero e proprio conto corrente. Ma, come vedremo, la carta prepagata Weststein è anche un ottimo prodotto per tutte le funzionalità tipiche per questo tipo di prodotto.

Vediamo di seguito quindi la recensione di Mr Banca sulla carta prepagata Weststein.

Weststein carta prepagata – La recensione di Mr Banca

Prima di vedere nel dettaglio le caratteristiche di Weststein carta prepagata e le modalità per attivarne una, diamo uno sguardo alla società che propone questo prodotto.

Weststein e la Prepaid Financial Services Limited

Logo di Weststein carta prepagataLa Weststein carta prepagata viene fornita in cooperazione con una società londinese, la Prepaid Financial Services Limited (PFS), società fondata nel 2008 ed autorizzata dalla Financial Conduct Authority del Regno Unito. La società ha anche la licenza da parte di Mastercard e come istituto di moneta elettronica.

La Prepaid Financial Services si avvale di un team particolarmente esperto nei servizi e nelle tecnologie elettroniche ed ha tra i suoi maggiori clienti JPMorgan Chase, Nikon e Adidas.

Le caratteristiche della Weststein carta prepagata

Vediamo adesso quali sono le caratteristiche principali della Weststein carta prepagata, e quali sono i suoi  punti di forza.

  • La Weststein carta prepagata si può richiedere con grande semplicità, è sufficiente avere un indirizzo di residenza nell’Unione Europea. Non vengono effettuati particolari controlli creditizi o di reddito. E’ quindi un prodotto ideale anche per gli espatriati che non vogliono aprire un vero e proprio conto corrente presso una banca nel paese dove si trovano a vivere, magari per un periodo definito di tempo.
  • E’ possibile inoltre associare alla propria Weststein carta prepagata fino a 3 carte aggiuntive gratuite. L’ideale quindi per la gestione delle spese familiari, ad esempio quelle dei figli in vacanza.
  • La carta determina l’apertura, anche in questo caso semplice e veloce, di un conto corrente europeo dove poter ad esempio accreditare lo stipendio oppure utile per effettuare spese o pagamenti e trasferire denaro.
  • Le transazioni del conto corrente europeo associato alla propria carta Weststein possono essere visualizzate comodamente da PC o smartphone.
  • La carta è abilitata al circuito Mastercard – oltre quindi a poter inviare e ricevere pagamenti grazie all’IBAN in euro, consente il prelievo presso la gran parte degli ATM.
  • Possibilità di gestire la propria Weststein carta prepagata con una comoda app direttamente dal proprio Smartphone.
  • Possibilità di contattare un team di supporto via email o telefono – (anche se al momento non sembra disponibile un numero telefonico da contattare in Italia, ma solo all’estero). Sono inoltre presenti dei numeri dedicati da contattare per gli acquisti fraudolenti e lo smarrimento o il furto della carta.

La sicurezza della carta prepagata Weststein

La weststein carta prepagataVogliamo adesso approfondire un tema importante per la scelta di un prodotto di questo tipo, la sicurezza.

Diversi sono i punti evidenziati nella presentazione della Weststein carta prepagata:

  • La carta è indipendente dal proprio conto bancario principale, come accade di consueto per le carte prepagate – questo la rende particolarmente adatta agli acquisti on-line.
  • E’ dotata di un codice PIN e del Mastercard 3D Secure System.
  • Come abbiamo già visto, la carta ed il conto associato sono gestiti dalla Prepaid Financial Services Limited, regolata dalla FCA.
  • La carta può essere bloccata contattando il team di supporto.

Conclusioni – L’opinione di Mr Banca su Weststein carta prepagata

La Weststein carta prepagata è un prodotto molto interessante per la sua versatilità di utilizzo:

  • Da una parte infatti può essere utilizzata con efficacia da chi ha già un conto corrente bancario e vuole solamente una carta prepagata per effettuare gli acquisti (soprattutto quelli online) ed evitare problemi di sicurezza su una carta tradizionale, magari a plafond elevato.
  • Può inoltre essere un’alternativa “smart” al conto corrente tradizionale, in tal senso è infatti indirizzata a chi si trova per un certo periodo all’estero. Consente infatti di gestire autonomamente una serie di funzionalità tipiche dei conti correnti bancari, come l’accredito dello stipendio, le spese ed il trasferimento del denaro.
  • Può essere anche una valida soluzione per la gestione delle spese familiari, in particolare quelle dei figli, a casa o meglio ancora nei loro viaggi.

Per quanto riguarda invece gli aspetti che possono risultare meno soddisfacenti, si potrebbe migliorare nell’assistenza: un call center italiano potrebbe essere utile in determinati casi.

In sintesi, comunque, un prodotto valido ed abbastanza interessante, che si propone come semplice e comodo da gestire, senza le lungaggini e gli appesantimenti tipici dei conti correnti bancari tradizionali.