Sapete bene che acquistare Bitcoin è diventato argomento richiestissimo. Nella precedente sezione abbiamo cominciato a rispondere alla domanda Quale è il miglior Exchange per acquistare Bitcoin?

Adesso vogliamo capire meglio quali sono le modalità per acquistare bitcoin ed altre criptovalute.

exchange_bitcoin

Eseguire un acquisto di Bitcoin potrebbe sembrare non semplice per via delle diverse modalità per ottenere Bitcoin e per le numerose e variegate piattaforme esistenti sul mercato.

Quasi tutti gli operatori che permettono di acquistare bitcoin richiedono una verifica (residence proof, webcam, etc.); effettuata questa verifica ti sarà possibile depositare i tuoi euro sulla piattaforma o sul sito di exchange per poi effettuare il cambio da euro a Bitcoin .

In alcuni casi è richiesta anche che la carta di credito sia  abilitata al 3D secure, che è un sistema gratuito di protezione degli acquisti di Visa e Mastercard. In altri casi ti basterà una semplice PostePay, Superflash, Genius Card, Paypal o Skrill.

Ma quali sono le modalità per “ottenere” Bitcoin?

E’ possibile comprare Bitcoin in diversi modi. Sintetizzando al massimo, per riuscire ad ottenere Bitcoin esistono le seguenti modalità diverse:

  1. Creare direttamente criptovalute con il Mining;
  2. Ritiro presso sportelli fisici Bancomat (ATM);
  3. Investire in CFD attraverso siti di trading online;
  4. Utilizzare gli Exchange di Bitcoin

Vediamo con calma e più in dettaglio ognuno di questi punti.

1. Mining

Sappiamo bene che il Mining è il metodo più sicuro per creare e ottenere Bitcoin.

Con pazienza e notevoli investimenti iniziali si può realizzare una server room che ti permette di attivare un processo di Mining per estrarre Bitcoin e altre criptovalute.

Il Mining richiede però grandi potenze di calcolo e server ad alte prestazioni. Inoltre l’algoritmo che permette la creazione di criptovalute ne determina il valore. Bisogna valutare attentamente il ritorno dell’investimento del Mining.  Ma non ci soffermiamo adesso su questi aspetti poiché ne abbiamo parlato diffusamente in questo articolo.

2. Bancomat di BitCoin (ATM)

Dopo il Mining , il metodo più immediato per ottenere i Bitcoin è quello di prelevarli direttamente in uno sportello fisico, e cioè uno sportello bancomat ATM abilitato al prelievo di Bitcoin.

Gli sportelli ATM abilitati con i Bitcoin ti permettono di:

  • acquistare Bitcoin pagandoli in contanti o con carta di credito (una volta ottenuti saranno inseriti nel tuo wallet);
  • cambiare i Bitcoin in tuo possesso con degli euro;

Devi semplicemente localizzare uno di questi sportelli ATM Bancomat presenti sul territorio italiano. Al momento ci sono ATM bancomat che possono consegnare Bitcoin in queste città: Torino, Roma, Milano, Firenze, Rovereto e Pisa. Puoi utilizzare il sito Bitcoin ATM Radar per localizzare gli sportelli ATM bancomat con Bitcoin sul territorio italiano.

3. Trading su Piattaforme (CFD)

Altra modalità per  acquistare (virtualmente) Bitcoin è quello di utilizzare uno dei tanti broker di trading online che permettono di acquistare titoli sottostanti (e non il titolo stesso) in modalità CFD.

Mettiamo bene in chiaro che acquistare virtualmente Bitcoin o altre criptovalute in CFD non significa ottenere realmente bitcoin, ma solo investire sull’andamento del suo valore.

Come tutti i broker che permettono di operare nel mondo del trading online, sappiamo bene che ci sono altri aspetti molto rilevanti quale l’effetto leva, che potrebbe rendere il vostro investimento su Bitcoin anche molto più profittevole rispetto al semplice acquisto reale del bitcoin stesso.

Se volete provare ad acquistare Bitcoin o altre criptovalute in CFD e volete orientarvi meglio su quale broker utilizzare, potete riferirvi alla tabella seguente:

 BrokerVotoLeggiVai
Markets.comMarkets.com8.9/10RecensioneRichiedi
Trade.comTrade.com8.8/10RecensioneRichiedi
ETX CapitalETX Capital8.5/10RecensioneRichiedi
LibertexLibertex8/10RecensioneRichiedi
AvtradeAvatrade7.5/10RecensioneRichiedi
UFXUFX7/10RecensioneRichiedi
Plus500Plus5006.5/10RecensioneRichiedi
eToroeToro6/10RecensioneRichiedi

4. Gli Exchange di Bitcoin

Come abbiamo già detto nella precedente sezione gli Exchange di Bitcoin sono delle piattaforme dove è possibile scambiare valute di vario tipo.

Gli Exchange di criptovalute, ti permettono quindi di poter scambiare criptovalute direttamente con la piattaforma o contattando altri utenti che le possiedono sempre tramite la piattaforma.

Fai attenzione alle commissioni (fee) che le piattaforme applicano ad ogni acquisto di bictoin o criptovalute, perchè potrebbero essere molto alte. Quindi ti consigliamo di verificare il prezzo ufficiale del BitCoin prima di effettuare qualsiasi acquisto e calcolare bene le commissioni.

Molti Exchange di criptovalute ti permettono anche di acquistare Bitcoin in contanti da altri utenti della piattaforma. Sarà la stessa piattaforma a fornirti la lista degli utenti che sono geolocalizzati nella tua stessa area.

Terminata la carrellata  sulle modalità di acquisto di Bitcoin, vogliamo soffermarci adesso proprio su questo ultimo punto ed analizzare tutti gli aspetti che caratterizzano gli Exchange di bitcoin e altre criptovalute.

Ma di questo parleremo diffusamente nella prossima sezione in cui illustreremo una lista dei servizi di Exchange di Bitcoin e altre criptovalute più conosciuti.