eToro riduce i costi per le criptovalute

eToro e le criptovalute
eToro

SOCIAL NETWORK DI TRADING CON
FUNZIONE COPYTRADER

Voto 5.9/10
INFORMATIRICHIEDI

eToro, la piattaforma di investimento globale con oltre dieci milioni di utenti registrati in più di 140 paesi nel mondo, ha recentemente annunciato un taglio significativo degli spread sulle criptovalute. Veramente una bella notizia per tutti coloro che (come il sottoscritto n.d.r.) fanno investimenti sulle criptovalute e una testimonianza della volontà di eToro di far ripartire il potenziale di investimenti delle criptovalute e, più in generale, di tutti i prodotti di investimento legati alla tecnologia della blockchain.

eToro

La strategia di eToro per far ripartire le criptovalute riducendo i costi

Per motivare la mossa strategica di eToro basta ricordare come sia calato nei mesi il totale della capitalizzazione di mercato di tutte le principali criptovalute (circa 2.462 divise digitali dal più noto Bitcoin (BTC) all’ultima arrivata all’ultima Blockchain Quotation Index Token (BQT)) passando dagli 813,8 miliardi di dollari del 7 gennaio ai 209,3 miliardi di dollari di oggi 28 ottobre, perdendo il 74,3% del totale!

eToro capitalizzazione criptovalute

Questa mossa di eToro ha l’obiettivo di aumentare gli accessi al mercato delle criptovalute per gli investitori al dettaglio riducendo i costi degli investimenti. Gli spread su tutti i cryptoassets sulla piattaforma eToro sono stati tagliati incluso quello della più nota delle monete digitali, il Bitcoin (BTC), tagliato di oltre la metà.

Leggi anche: eToro, il pioniere del social trading

eToro riduce i costi per le criptovalute: parla Yoni Assia, il CEO di eToro

Yoni Assia, co-fondatore e CEO di eToro, ha commentato: “Ci impegniamo a sostenere l’adozione di massa delle criptovalute. Vogliamo rendere il più semplice e accessibile possibile per gli investitori acquistare, vendere o conservare crypto. Tagliare i costi in modo che i clienti mantengano più dei loro guadagni è una parte di questo impegno”.

Yoni Assia di eToro e Vitalik di Ethereum
Yoni Assia di eToro e Vitalik di Ethereum

“Noi di eToro ci impegniamo a sensibilizzare gli investitori sul potenziale offerto dalla crittografia e dalla tecnologia blockchain che ne è alla base. Ciò include sponsorizzazione, pubblicità, interventi agli eventi e produzione di materiale didattico. Pur riconoscendo che le criptovalute sono altamente volatili e non appropriate per tutti gli investitori crediamo che per molti di loro possa avere un ruolo importante da svolgere in un portafoglio diversificato a lungo termine”.

Prosegue il numero 1 di eToro, “Gli sforzi per aumentare la consapevolezza della crittografia includono la sponsorizzazione, pagata in Bitcoin (BTC), di sette squadre della Premiere League inglese da parte di eToro, della squadra di calcio tedesca Eintracht Frankfurt e del giocatore di tennis francese, nonché utente di eToro, Gael Monfils“.

eToro - Gael Monfils

Yoni Assia ha anche dichiarato: “più e più volte vediamo titoli sulle riviste specializzate che annunciano la fine delle criptovalute ma, in realtà, continuiamo a vedere interesse per questi beni da parte degli investitori sulla piattaforma di eToro. L’enorme rally dei prezzi alla fine del 2017 ha portato le monete digitali all’attenzione delle masse ponendo sotto i riflettori queste neonate aziende tecnologiche. Nel 2018 i prezzi si sono stabilizzati e l’industria cripto ha avuto la possibilità di riprendere fiato. In questo periodo sono stati educati sia i regolatori che i servizi finanziari tradizionali sulle opportunità offerte dalla crittografia e dalla blockchain in generale”.

“In eToro viene vista con favore una possibile regolamentazione per tutto il mercato delle criptovalute con la speranza che questa possa essere un volano per accelerare l’adozione di massa”.

Per il numero uno di eToro il futuro prossimo è dalla parte delle criptovalute perché tutte le risorse saranno rese dei token sfruttando a pieno le potenzialità offerte dalla tecnologia della blockchain.

eToro, la piattaforma innovativa di social trading

eToro è una piattaforma regolamentata di investimento multi-asset che offre agli investitori accesso alle criptovalute fino dal 2014.

Attualmente la piattaforma eToro propone tra i suoi prodotti di investimento 12 divise digitali: Bitcoin (BTC), Ethereum (ETH), Bitcoin Cash (BCH) , Ripple (XRP), Litecoin (LTC), Ethereum Classic (ETC), Dash (DASH), Stellar Lumens (XLM), NEO (NEO), EOS (EOS), Cardano (ADA) e Iota (MIOTA).

Leggi anche: Ripple coin con eToro

eToro - Broker online

eToro funge da ponte tra il vecchio mondo degli investimenti e il nuovo, aiutando gli investitori a navigare e trarre vantaggio sia dalle attività tradizionali come azioni o materie prime e sia dai “nuovi” beni come il Bitcoin (BTC).

Con eToro sarà possibile operare su tutti i principali prodotti finanziari:

  • Valute: è consentito il trading con leva su tutte le principali coppie di valute del mercato Forex. Le commissioni partono da un minimo di 2 pips e possono variare sensibilmente, per esempio in caso di coppie di valute “esotiche”. Lo spread, essendo soggetto a cambiamenti nel tempo, viene applicato sempre alla chiusura della posizione;
  • Indici: eToro consente il trading sugli indici relativi a tutti i principali mercati. Anche in questo caso le commissioni vengono applicate alla chiusura della posizione;
  • Materie prime: in questo caso è possibile operare sia sui metalli preziosi, come oro, platino, argento, che sulle altre materie prime, come il petrolio o il gas;
  • Azioni: eToro consente di operare sui singoli titoli dei principali mercati azionari, dagli USA alla Germania, dal Regno Unito alla Francia e ovviamente all’Italia;
  • Exchange traded funds (ETF): anche in questo caso viene messo a disposizione un ampio ventaglio di prodotti finanziari.

Particolare risalto viene dato al cosiddetto “social trading”, ovvero all’utilizzo della community di trader per aiutare i clienti meno esperti. La piattaforma offerta da eToro consente di sfruttare l’esperienza dei trader migliori che possono essere “copiati” fino a diventare dei veri e propri “guru” per gli altri clienti. I “guru” sono incentivati in quanto possono guadagnare dalla loro attività accedendo ad una parte delle commissioni dei follower.

eToro

SOCIAL NETWORK DI TRADING CON
FUNZIONE COPYTRADER

Voto 5.9/10
INFORMATIRICHIEDI

I migliori broker online secondo Mr Banca

 BrokerVotoLeggiVai
Markets.comMarkets.com8.6RecensioneRichiedi
ETX CapitalETX Capital7.8RecensioneRichiedi
24option24option7.7RecensioneRichiedi
24CM24CM7.5RecensioneRichiedi
Grand Fx ProGrand Fx Pro7.4RecensioneRichiedi
Trade.comTrade.com7.4RecensioneRichiedi
LibertexLibertex7.3RecensioneRichiedi
iTrader.comiTrader.com6RecensioneRichiedi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*