Libertex: aggiornamento normativo

Anche la piattaforma di trading LIBERTEX si adegua alle nuove norme imposte dall’ESMA.

Come vi abbiamo già spiegato in qualche nostro precedente articolo, la Eurpoean Securities and Market Authority (ESMA) ha annunciato ufficialmente settimana scorsa che dal1 agosto 2018 la leva sui prodotti Spread trading e CFD dovrà subire una diminuzione.

Proprio a partire da domani Mercoledì 01/08/2018, Libertex uno dei broker online di riferimento ha annunciato con molta trasparenza e correttezza a tutti i suoi clienti che la LEVA utilizzata sulle operazioni di trading subirà una brusca diminuzione.

Libertex

20 ANNI DI ESPERIENZA
2,2 MILIONI DI CLIENTI

Voto: 7.3/10
INFORMATIRICHIEDI

Nel nostro articolo abbiamo messo in evidenza tutti i vantaggi e gli svantaggi derivanti proprio dall’utilizzo di tale strumento finanziario.

Come riportato la Leva è uno strumento fondamentale che influenza i profitti e le perdite nelle operazioni di trading online effettuate attraverso l’uso di CDF. Quando si parla di fare trading online con i CFD, l’effetto derivante dall’utilizzo della leva è determinante per stabilire il rapporto fra la quantità di denaro che investi  ed il profitto/perdita che puoi generare.

E’ facile quindi intuire che un utilizzo elevato del fattore Leva può essere molto rischioso.

Il regolamento pubblicato dall’ESMA, valido per tutti i Broker CFD operanti nell’EU, riguarda esclusivamente i clienti non professionisti, coloro cioè che vengono identificati come clienti Retail.

Per questi ultimi non sarà quindi più possibile operare con gli attuali valori di leva, ritenuti dall’ESMA stessa troppo rischiosi essere utilizzati da traders non esperti.

I nuovi limiti imposti dall’ESMA sono elencati nella tabella di seguito riportata:

Prodotto Leva massima
Clienti Retail
Principali coppie di valute 30:1
Indici principali e coppie secondarie 20:1
Oro 20:1
Materie prime diverse dall’oro e dagli indici azionari non principali 10:1
Titoli 5:1
Criptovalute 2:1

 

Che impatto avrà questa sull’attività di trading dell’utente Retail?

L’esposizione totale che un cliente Retail potrà raggiungere sarà funzione dei limiti di leva indicati nella precedente tabella.

Facendo riferimento alla principali coppie di valute (leva 30:1) un conto con saldo 10.000 Euro  (corrispondente ad un’esposizione massima pari a 300.000 Euro) avrà consentito un livello di moltiplicatore massimo pari a:

Importo di Investimento Moltiplicatore Massimo
1,000 300
2,000 150
3,000 100
5,000 60

Per quanto detto, Libertex offre quindi la possibilità di scegliere ancora l’importo di trading e il moltiplicatore in base alle preferenze di rischio personali!

E’ possibile mantenere le attuali condizioni di trading?

Per poter mantenere le attuali condizioni di trading (pre-regolamento ESMA) è necessario qualificarsi come trader professionista IMMEDIATAMENTE.

Essere un trader professionista ti permetterà di mantenere la leva attuale e in più ti darà la possibilità di accedere ad una vasta si servizi premium aggiuntivi.

Come è possibile diventare un trader professionista?

Libertex prima di tutto ti chiederà di effettuare un test di qualifica per valutare la tua esperienza e conoscenza.

Se si è in grado di rispondere sì a due o più dei punti seguenti potresti essere idoneo:

  1. hai effettuato mediamente 10 operazioni con leva di dimensione significativa negli ultimi 4 trimestri;
  2. hai un portafoglio di strumenti finanziari, inclusi depositi in contanti, che superano i 500.000€;
  3. hai lavorato nel settore finanziario da professionista in una posizione che richiedeva la conoscenza del trading di derivati, per almeno un anno.

Per candidarsi come trader professionista è possibili farlo attraverso il seguente link:

https://promo.libertex.com/professional-trader/

Per maggiori informazioni ti invitiamo a consultare il servizio clienti di Libertex al seguente link:

https://support.libertex.com/it/support/solutions/

Libertex

20 ANNI DI ESPERIENZA
2,2 MILIONI DI CLIENTI

Voto: 7.3/10
INFORMATIRICHIEDI

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*