La recensione di Fx Pro

La storia

Fx pro è forse uno dei più titolati broker del settore, specializzato nella negoziazione di CFD su ben 6 classi di assets :forex, azioni, indici spot, futures, metalli spot e energetici spot. Questo broker ha ottenuto la licenza inglese F.C.A. (Financial conduct Authority nr 509956), Cipriota Cysec (licenza 78/07) e la sudafricana Financial Servce Board (nr 45052) ed è registrata presso tutti gli organi di vigilanza della UE, compresa la consob.

La società nasce in Inghilterra nel 2006 e da allora ha avuto una crescita esponenziale, fornendo servizi finanziari a clienti in oltre 150 paesi nel mondo e gestendo qualcosa come 250 milioni di ordini nell’ultimo anno.

La loro bacheca è particolarmente ricca, negli ultimi anni è stata insignita di svariati premi, in svariati paesi, tra cui (solo negli ultimi due anni):

  • Best MT5 Broker nei Uk forex awards
  • Migliore Fornitore Forex – Online Personal Wealth Awards
  • Migliore esecuzione FX , Global 2017 – CFI.co Awards
  • Best Execution Broker, Global, 2017– Forex Awards
  • Best Forex Broker, 2016– Forex Awards

Negli ultimi anni la Fx pro ha consolidato la sua posizione nel panorama dei broker facendo crescere i volumi del trading dai 2014 718 milioni di Dollari a 1 miliardo e 259 milioni di dollari del 2016 anni. Inoltre ha aumentato la sua esposizione mediatica attraverso sponsorizzazione di eventi sportivi  quali regate, rugby, beach volley, rally e della AFC (l’equivalente della Champions league asiatica) e squadre di F1 (Virgin racing team e Sauber) e calcio tra cui (Monaco, Aston Villa, Fulham Fc ed attualmente del Watford).

Le piattaforme di Fx Pro

Piattaforma cTrader

E’ una novità nel mondo tra le piattaforme con grafici, ma ha attirato già le attenzioni di tanti trader che vogliono e necessitano molta precisione e risoluzione nel vedere il mercato. Studiata appositamente per i CFD, non necessita alcun software ma è accessibile direttamente dal proprio browser. Su questa piattaforma è possibile trattare: Forex (69 Coppie), Indici spot, Energetici spot, Metalli spot, inoltre gli spread sono notevolmente più bassi rispetto alle altre piattaforme per esempio sulla coppia Eur/Usd vi è uno spread di 0.3 mentre su MT4, MT5 si aggira intorno al 1.5. Purtroppo il costo del trading è alto con una commissione di 45 Usd ogni milione di dollari scambiato (sia in acquisto che in vendita). La leva è settata in maniera fissa a 1:500. Particolarmente interessante è la possibilità per gli utenti esperti di informatica e di creare i Bot con il programma CAlgo (fornito dalla stessa Fx pro) con fare un trading automatizzato. Gli ordini sono completati al VWAP (prezzo medio ponderato), eseguendoli attraverso la liquidità disponibile e sono eseguiti senza nessun intervento umano né sull’ordine né sui prezzi. Lotti minimi da 0.1.

Piattaforma Metatrader 4

Considerata ormai come standard dai trader di tutto il mondo, adatta sia ai più esperti che ai trader alle prime armi, tantissimi indicatori precaricati e la possibilità di aggiungerne altri. Spread a circa 1.3 (su Eur/Usd) , ma nessuna commissione, la leva che arriva fino a 1:500 e possibilità di fare trading su :Forex (69 Coppie), Indici, Metalli, Futuri e Azioni. I livelli di stop loss e take profit con un 1 Pip di distacco dal prezzo corrente/ di entrata.

Piattaforma Metatrader 5

Questa nuova versione della metatrader è utilizzabile e permette di effettuare subito le operazioni questi strumenti: Forex (69 Coppie), Indici, Metalli, Futures, lo spread è posto a 1.4 sulla coppia Eur/Usd, 1 Pip di distacco dal prezzo e leva fino a 1:500. Anche questa piattaforma permette aggiungere automatismi ed indicatori esterni (oppure utilizzare gli indicatori precaricati).

Piattaforma Fxpro Markets

Questa piattaforma rappresenta la nuova aggiunta alle piattaforme del broker inglese, fornisce una piattaforma completa basata sul web nella quale potranno creare e gestire account di trading senza sforzo. Le caratteristiche principali sono: Esecuzione dell’ordine “one click”, accesso al tutti gli asset trattati dal broker, Spread molto bassi (1.2 su Eur/Usd) e nessun altra commissione, possibilità di utilizzare molti indicatori precaricati ed di aggiungerne altri, sebbene non è possibile caricare degli algoritmi.

Depositi e prelievi

Per depositare e prelevare sono presenti tutte le opzioni classiche dei broker, il deposito minimo è di 100 euro, è possibile depositare con tutti principali e-wallet (Paypal, Skrill, Neteller), con il la carta di credito/debito Visa/Maestro e con bonifico bancario. Le commissioni per il deposito sono:

  • Il costo del bonifico per il trasferimento bancario
  • Paypal commissione del 2.7%
  • Carte Visa/Maestro (Carte di credito/debito – 1.6% Carte di debito emesse nel Regno Unito – 0% Carte di debito emesse nella UE + Maestro – 0.35%
  • Nessuna commissione per Skrill e Neteller.

Per i prelievi invece non vengono applicate commissioni (anche se vi sono alcune eccezioni) e Fx Pro si riserva di effettuarli in un giorno lavorativo.

Caratteristiche del Conto

Il conto su Fx Pro è indicato in una valuta a scelta del soggetto, vi è la possilibità di comunicare con gli operatori via telefono e chat. Il conto ha un minimo di 500 euro di versamento. Esisto due tipo di conti, quello normale e quello premium che consente di azzerare le commissioni di deposito e prelievo e di accedere a servizi quali : eventi e webinar esclusivi, un account manager dedicato, una VPS (Virtual Private Server) , dove è possibile  caricare ed eseguire MT4 Expert Advisors e cAlgo Robot 24 ore al giorno, con una latenza significativamente ridotta..

L’opinione di Mr Banca su Fx Pro

E’ un broker sicuramente di altissimo livello e quotatissimo. Permette di utilizzare numerose piattaforme, e tutte con spread bassi. Ovviamente il deposito minimo di 500 euro per attivare il conto è una grossa limitazione per coloro che si avvicinano al trading. Avendo una certificazione inglese FCA, da precise informazioni sulla affidabilità di tale broker. Purtroppo non è ancora prevista la possibilità di optare per il regime del risparmio amministrato.