La recensione di HYCM

 

La storia del broker

HYCM è una divisione del gruppo Henyep, una realtà mondiale con interessi in moltissimi settori, spaziando in moltissimi business, sul mercato da oltre 40 anni, con a capo un management di altissimo livello, divenendo sinonimo di professionalità e qualità dei servizi erogati. Il broker offre alla proprio clientela la negoziazione di CFD su ben 6 classi di assets: forex, azioni, indici, futures, metalli e prodotti energetici. Questo broker ha ottenuto la licenza sia inglese F.C.A. (Financial conduct Authority nr 186171) sia la licenza Cipriota rilasciata dal Cysec (nr 259/14). Inoltre è registrata in alcuni paesi della Comunità europea, tra cui Svezia, Germania, Francia, Polonia, Ungheria ed Italia. La società opera attraverso le sue due sedi, una a Londra ed una a Limassol. Negli anni come broker ha guadagnato la fiducia di moltissimi trader, tanto da ricevere moltissimi premi tra cui:

  • FXDailyInfo Best Forex Broker Europe ,2017
  • Global Brands Magazine Best Forex Broker Dubai ,2017
  • World Finance Best Mobile Trading Platform ,2017
  • Global Banking and Finance Review awards Best Forex Broker UAE ,2017
  • World Finance Best Broker Middle East ,2017
  • FX Report Best Retail Platform ,2015
  • FX Report Best Broker in Southern Europe ,2015
  • Forex Awards best Forex Broker in Europe ,2014

Le piattaforme di HYCM

Per quanto riguarda portatili e fissi l’unica piattaforma disponibile per questo broker è la Metatrader 4, che rappresenta ormai uno standard per i trader di tutto il mondo, adatta sia ai più esperti che ai trader alle prime armi, tantissimi indicatori precaricati e la possibilità di aggiungerne altri. Lo spread a circa 2.0 (su Eur/Usd nel conto micro, 1.8 nel conto standard 1.5 nel conto vip) è ad un livello relativamente basso mentre le commissioni di rollover sempre per la coppia EUR/USD (si attestano a -2.25% per il BUY e 0.25% per il SELL). La leva che arriva fino a 1:200 (per tutti e tre i conti), mentre i prodotti su cui fare trading sono pochi (solo 50 per il conto “micro”, mentre 120 per i conti “Standard” e “Vip”). Oltre a questa piattaforma esiste una piattaforma per mobile adatta sia ai dispositivi Android che per i devices Apple.

Depositi e prelievi

Per depositare e prelevare sono presenti tutte le opzioni classiche dei broker, il deposito minimo è di 100 euro, è possibile depositare con gli e-wallet Skrill e Neteller, il russo webmoney, con la carta di credito/debito Visa e Mastercard e con bonifico bancario. Le commissioni per il deposito sono:

  • Il costo del bonifico per il trasferimento bancario
  • Carte Visa/Maestro e Skrill e Neteller non è prevista alcuna commissione
  • Nessuna commissione per gli E Wallet

Per i prelievi invece:

  • Non è prevista nessuna commissione per il bonifico bancario, carte di credito o e-wallet

 

Tipologie di Conto

Hycm propone 3 tipologie di conto, in base al valore del deposito.

  • Micro (deposito minimo 100 Usd)
  • Standard (deposito minimo 1.000 Usd)
  • Vip (deposito minimo 10.000 Usd)

L’opinione di Mr Banca su HYCM

E’ un broker che ha una storia importante e mostra solidità ma rimane carente su molti aspetti. L’offerta di conti è ottima, però l’assenza di più piattaforme per fare trading ovviamente è abbastanza limitante. Inoltre gli asset su cui fare trading non sono tantissimi( anzi quelli nel conto micro sono francamente molto pochi) ma sicuramente con il tempo aumenteranno. Le commissioni e gli spread sono accessibili e non penalizzanti per il trader, anche se abbiamo trovato broker con offerte migliori. A nostro avviso ottima la decisione di non applicare commissioni né sul deposito né (soprattutto) sul prelievo dei fondi. Molto apprezzabile l’attenzione al rispetto dei prinicipi islamici, per cui è possibile optare per un conto che non viola l’Islam. Purtroppo per i residenti in Italia non è stata ancora prevista la possibilità di optare per il regime del risparmio amministrato.