Una volta si doveva avere tanti soldi per accedere agli investimenti, mentre adesso grazie alle commissioni sempre più basse, al trading online e alla grande concorrenza tra brokers, il mondo del trading si è aperto a praticamente tutta la popolazione. Una volta per investire, bisognava studiare a lungo, chiamare il broker, passare l’ordine ed aspettare i risultati, oppure fidarsi del proprio broker, ascoltando i suoi consigli per investire i nostri risparmi. Ora nell’epoca di internet e dei social network come facebook, anche fare trading è diventato social.

Cos’è il Social trading

eTORO social tradingIl “social trading” o “social investing”, è una vera e propria rivoluzione che mette in contatto i professionisti con una moltitudine di investitori, e al tempo stesso, garantisce ai primi ed ai secondi la possibilità di aumentare i guadagni. Non è mai stato, come in questi tempi, così bello e facile investire. Grazie al Trading sociale, questa nuova frontiera, il trading online si sposa con i social network ed in pratica permette agli investitori di osservare le mosse degli altri traders e quindi trarre beneficio dalle capacità altrui, potendo osservare le mosse di migliaia di altri investitori e quindi potendo replicare le mosse di coloro che riteniamo più affidabili, o discutere con essi di strategie, condividere e lavorare fianco a fianco con altri trader come noi per raggiungere l’obbiettivo comune: il profitto.

Social tradingIl Social network fornisce ai suoi utenti le possibilità di applicare le strategie dei migliori trader, chiamati popular investors, dando accesso a strumenti e contenuti sviluppati dalla comunità e quindi di avere strumenti efficaci per fare trading in maniera proficua, avendo la possibilità di osservare per ogni singolo utente il suo portafoglio, leggere i suoi ultimi commenti e suggerimenti, valutare le sue più recenti attività sul newsfeed e valutarne di giorno in giorno le loro prestazioni complessive.

Social trading e Copy trading

Proprio come in un qualunque social network qualunque utente può seguire chiunque altro all’interno di esso, interagire con lui, chattare assieme al fine di poter ottimizzare le proprie scelte. L’ulteriore funzionalità di questi network è la possibilità di fare “Copy Trading”, ovvero replicare le operazioni dell’utente che si decide di seguire, per cui ogni operazione che il soggetto seguito eseguirà verrà in automatico replicata nel vostro account, avendo comunque la possibilità di impostare dei limiti sul vostro conto al fine di limitare le eventuali perdite prodotte. Ovviamente sta alla discrezione del singolo utente selezionare un “popular investor” adeguato alle proprie esigenze e caratteristiche, un esperto che metta in atto strategie, più o meno aggressive, appropriate al proprio profilo di rischio.

L’altra faccia del “social trading”, il suo aspetto negativo, risiede nel fatto che questo metodo porta i trader più inesperti ad adeguarsi sulle mosse dei “popular investors”, anziché studiare e comprendere i fondamentali del trading e le strategie ad esso collegate.

Ipse dixit: “Il genio copia, il mediocre imita.”
– Pablo Picasso