Somaro Trading – Diciottesima puntata – Segnali intriganti

Somaro Trading

Anche stamattina la sveglia non ha alcuna pietà di me. Dopo averla spostata in avanti 3 o 4 volte decido di capitolare e di avviare le consuete pratiche mattutine per poter arrivare al lavoro in uno stato accettabile.

Qualcosa mi ronza nella testa, ieri sera prima di addormentarmi è successo qualcosa, mi ero ripromesso di ricordarmi che la prima cosa da fare oggi sarebbe stata…. Igor?

Somaro Trading – Diciottesima puntata

Segnali intriganti

di Dragastelle

Il mio invadente amico in effetti mi sta guardando con l’aria di chi non vede l’ora di essere portato a fare la passeggiata mattutina, ma questa non è una novità. Cosa dovevo ricordarmi, allora? Ma certo! Mi era arrivato un messaggio sul cellulare, magari è Carla che mi voleva dire qualcosa, vediamo un po’….

Ciao, stavo pensando che mi piacerebbe fare un’altra passeggiata al parco, uno di questi giorni

Non è Carla…. E’ Alessandra, la mia nuova amica, quella che ho incontrato al parco l’altro giorno e… beh, è andata a finire nel migliore dei modi con lei, almeno….Certo pensavo fosse finita lì, non mi aspettavo di risentirla. Ma quando ci siamo scambiati i numeri di cellulare?

Leggi anche : Somaro Trading – Quindicesima puntata – Nuove posizioni

Alessandra è entrata come un fulmine a ciel sereno ad interrompere il mio “quotidiano” fin troppo tranquillo, tra i vani tentativi di guadagnare qualcosa col trading ed il flirt mai concretizzato con la mia collega Carla…. Ma adesso devo pur risponderle qualcosa, magari si aspettava una risposta immediata e…

Somaro Trading

Oggi in ufficio noia mortale, quasi quasi ne approfitto per andare avanti con le mie lezioni sull’analisi tecnica. Non che abbia molta voglia in realtà….

Bzzz Bzzz

Un altro messaggioqueste donne finiranno per sfinirmi, vediamo chi è stavolta

Ciao ma sei sempre alle prese con quel cavolo di trading? Ti mando questo link di Telegram, c’è un tale che ti dice gratis cosa devi fare, un mio amico dice che ci prende!

Questa volta è il muccato (il mio amico che ama sfoggiare i pantaloni pezzati come un improbabile cowboy anni 70). Ogni volta devo tradurre i suoi messaggi, mi parla di cose nuove e assurde, io odio la tecnologia! Adesso che sarà mai questo Telegram?

E così passo il resto della mattinata a scoprire di cosa si tratta, una specie di WhattsApp, ma non ne bastava uno? E me lo scarico, e vado sul link che mi ha passato il muccato.

E’ un gruppo di segnali di trading. Che cosa fanno qui?

-Buongiorno a tutti, sono nuovo di qui

+AUDUSD buy SL 0,3574 TP 0,3694

+Crude OIL sell STOP 1,2345

-bella giornata, veramente, mi interesso di trading e voi?

+Chiudere EURUSD

+EURJPY SL 1,3754

Insomma, ma chi sarà mai questo tizio che spara numeri e lettere in continuazione come un automa? Proviamo ad intepretare…..

“AUDUSD buy SL 0,3574 TP 0,3694”

AUDUSD sono le valute del mercato Forex, è il valore del cambio tra dollaro australiano e americano. Suggeriscono di comprare, e di mettere cautelativamente uno stop loss (SL) e, per poter trarre il beneficio in caso di salita del titolo, un take profit (TP). E così anche per le altre, alla fine non sembra troppo complicato

E così provo anch’io a seguirlo, chissà se ci prende veramente come dice il muccato. E mi ritrovo ad aprire e chiudere posizioni senza capire il perché, mi viene la frenesia, appena arriva un nuovo messaggio corro subito sul PC per fare quello che mi viene suggerito. Sono sempre con un occhio sul cellulare, non posso perdermi nessun segnale. E se mi dicesse di chiudere una posizione ed io non me ne accorgo? A volte mi sbaglio, apro una sell invece di una buy, cavolo!!!

Esco dall’ufficio ed ho guadagnato 4 euro e 30 centesimi…..ma che fatica!

Leggi anche: Somaro Trading – Prima Puntata – Soddisfare i bisogni di Igor

La lezione di oggi in pillole

  • Non è difficile imbattersi in gruppi social che promettono dei segnali di trading sicuri ed affidabili. Vale la pena però cercare di capire se effettivamente lo siano. Potrebbe essere una buona idea utilizzare il conto demo prima di affidare cospicue somme di denaro alle previsioni di persone a noi sconosciute
  • A volte è necessario imparare il gergo utilizzato in questi gruppi. Anche in questo caso il consiglio è di non avere troppa fretta e non farsi prendere dalla frenesia di voler capire tutto immediatamente
  • Che interesse hanno le persone a fornire indicazioni di questo tipo? Cosa ci guadagnano? E’ una domanda che dovremmo sempre porci, in genere nessuno ci regala qualcosa senza un minimo di tornaconto. Aspettiamoci quindi che prima o poi arrivi la risposta a questa domanda. Spesso capita che venga fatta della pubblicità: potremmo ricevere l’invito a partecipare ad un evento a pagamento, oppure ad iscriverci ad un corso. Oppure potrebbero proporci di passare ad un gruppo più “professionale” (e quindi a pagamento)

<<puntata precedente                                                 puntata successiva>>

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*