Somaro Trading – Prima puntata – Soddisfare i bisogni di Igor

Somaro Trading

Ho deciso di dare una svolta alla mia vita: sono stanco di pagare elevate commissioni alla banca per investire i miei soldi, e anche di inserire ordini di acquisto di azioni e dover attendere un sacco di tempo prima di sapere se sono andate a buon fine. Voglio diventare un vero trader, come quelli che si vedono nei film: 3-4 schermi davanti, acquisti e vendite di titoli in continuazione, anche di notte…

Somaro Trading – Prima puntata

Soddisfare i bisogni di Igor

di Dragastelle

Somaro TradingIgor scodinzola, è l’ora della passeggiata serale – caro mio, chissà come te la passerai quando sarò immerso nelle mie frenetiche operazioni da vero trader, potrò lasciare le mie attività incustodite per farti fare il solito giretto sotto casa? – Però… se mi ricordo bene ho letto che sul conto trading che sto per aprire si può operare anche da mobile – buon per te Igor, troveremo un compromesso accettabile per tutti e dueE non mi guardare con quell’aria interrogativa, ho già le mie insicurezze da gestire, non ho bisogno di qualcun altro che mi insinui il dubbio che non stia facendo la cosa giusta.

Già, operare da mobile – è una delle informazioni che ho trovato su Mr Banca, è lì che ho letto alcune guide interessanti su molti prodotti finanziari.

Prendo il guinzaglio, andiamo Igor!

Soprattutto, è lì che ho trovato le recensioni degli operatori del settore, alla fine ho scelto di aprire il mio primo conto su uno di quelli consigliati.

Igor, stasera abbiamo da fare, vedi di fare in fretta!

Appena salgo si parte, voglio aprire il conto stasera. Ho già preparato tutto, ho scannerizzato i documenti richiesti, il primo versamento è stato deciso (100 euro, non sarà un granché, ma per iniziare e capire come funziona…)

Va bene Igor, stiamo ancora qualche minuto, hai vinto tu, come al solito.

Sono impaziente, vorrei iniziare subito ad operare nel mercato reale, ma forse farei bene ad utilizzare l’ambiente di pratica “demo” che mi viene offerto gratuitamente. Ma per prima cosa devo aprire il conto.

Somaro Trading

Adesso ci sono, inizio a compilare il form, come sempre in questi casi mi chiedono tante informazioni, creo il mio account, scelgo con cura la login e la password… la solita email di conferma… Bene, il più è fatto. Anzi no… devo mandare una copia del documento di identità, per fortuna lo avevo già scannerizzato, sono stato previdente… fatto! Come previsto serve anche una prova di residenza, ed ecco qui la copia di una bolletta dell’energia elettrica già scannerizzata (cavolo, come ho fatto a spendere 95 euro in un bimestre?).

Finalmente il mio primo versamento… caspita! Mr Banca aveva ragione, c’è un bonus di 25 euro… anche di più se versassi un importo maggiore, magari la prossima volta. Carta di credito – fatto!

E adesso il mio primo giro nell’ambiente di training – è veramente ben fatto – qui posso operare con le quotazioni reali. Peccato che i 10.000 euro a disposizione non lo siano, però mi posso divertire un po’: compro, vendo non importa se guadagno o meno, mi serve per capire come funziona.

Igor sembra sonnecchiare, è troppo tardi per iniziare ad operare con i soldi veri. Domani sarà il mio primo giorno da trader, devo essere in forma.

Igor stasera non voglio che tu dorma sul letto, chiaro? Igor, no! Cosa ho detto? Igor! E va bene… ma solo per questa volta però!

La lezione di oggi in pillole:

  • Scegli con cura l’operatore con il quale aprire il conto trading;
  • Informati sui documenti necessari per aprire il conto trading;
  • Utilizza la versione di prova per allenarti, molto spesso è offerta gratuitamente dai migliori operatori.

puntata successiva >>