Somaro Trading – Ventiquattresima puntata – Il crypto trader

Somaro Trading - Ventiquattresima puntata - Il crypto trader

E adesso come la mettiamo? Non riesco a togliermelo dalla testa… ”Crypto trader”.

Ma perché poi questo ennesimo nomignolo? Crypto trader… non posso non pensarci su. Ma come avrà fatto Carla, la mia prosperosa e preferita collega a sintetizzare in modo così efficace la mia principale occupazione degli ultimi mesi?

Somaro Trading – Puntata 24

Il crypto trader

di Dragastelle

– Igor, forza, su, è un’ora che giri attorno a quell’albero, cosa ci sarà di tanto interessante?

Come sempre la passeggiata serale con il mio ingombrante quattrozampe è l’ideale per fare il punto della situazione e rielaborare gli ultimi avvenimenti. Peccato che Igor non abbia alcuna intenzione di semplificarmi la vita stasera, vorrei camminare per distendere i nervi e raccogliere un pò di idee…

Crypto trader e il somaroCrypto trader… così Carla mi ha etichettato stamattina durante il caffè, come sempre mi ero un inceppato per qualche secondo con lo sguardo nella sua scollatura (che stamattina era quella delle migliori occasioni) e all’improvviso…

– E bravo il mio crypto trader, sempre immerso nei tuoi pensieri?

Carla mi aveva fatto sussultare! Nessuno mi aveva mai dato del “trader” prima di stamattina… è vero, spesso parlo di titoli, azioni, mi vedono sempre impegnato freneticamente sul PC, però… Ma soprattutto, come fa Carla ad aver capito che tutta la mia attenzione in questi giorni è sul bitcoin e sulle altre criptovalute?

Oppure con crypto trader intendeva dirmi altro… crypto potrebbe indicare, che so, un certo mistero su cosa combino in ufficio in questi giorni, tra criptovalute e riunioni col capo sono un po’ frastornato e comunque…

– Igor! No fermo! Attento…

Niente da fare oggi non è aria, Igor ha deciso di saltare addosso alla signora del palazzo vicino.

– Mi scusi tanto, sono desolato!

Crypto trader icona somaro

Ed eccomi finalmente a casa. Basta pensare alle donne e ai loro comportamenti maliziosi (ma perché oggi la scollatura di Carla era così “magnetica”?) e dedichiamoci alle cose serie.

La colpa questa volta è del Muccato, il mio amico, che si è dedicato al trading da un po’ di tempo e adesso si spaccia per il più grosso esperto di criptovalute. Addirittura va in giro con un altro personaggio inquietante che si fa chiamare “Criptofan”… Andiamo bene, Muccato, Criptofan e crypto trader… Sembra un trio di clown da circo!!!!

Leggi anche: Somaro Trading – ventiduesima puntata- Addio al celibato

E comunque il Muccato oggi mi ha anche “cazziato”.

– Ma come, ancora giri con questi broker di trading on line!!!! Apriti invece un conto presso un Exchange!

Questo è il motivo per cui a tarda sera sono ancora una volta davanti al PC. Devo capire bene cosa sono questi Exchange, e perché il Muccato ha aperto ben 3 conti diversi (ma non sarà un’esagerazione?)

– Uno ha il cambio migliore per il bitcoin, però non ha a portafoglio il Ripple… ma ti pare? Come si fa senza Ripple?

Eh già, penso io, come si fa senza Ripple? Forse andrebbe meglio, visto che ieri è crollato come tutte le altre criptovalute facendomi perdere quasi 50 euro!!!

E se il Bitcoin, insieme a tutto il resto del mondo delle criptovalute, fosse destinato ad un rapido declino? Che ne sarebbe del povero crypto trader?

Vabbé, a questo è meglio non pensare, concentriamoci piuttosto su questi Exchange, ma cosa ci sarà di così diverso… Ah ecco, capisco, ti consentono di acquistare direttamente le cryptovalute, ma tutti consigliano di stare attenti ai cambi (lo immaginavo). Ce ne sono tantissimi, come faccio ad orientarmi? Credo proprio che domani mattina chiederò consiglio a quell’invasato del Muccato e…

– Drin drin

Ma chi può essere a quest’ora? Il citofono non ha suonato!!! Direttamente alla porta di casa! Non sarà mica la mia vicina… L’ultima volta che l’ho fatta entrare sono andato in ufficio il giorno dopo con due occhiaie spaventose e mi stavo addormentando sulla scrivania. Stavolta non me lo posso proprio permettere…

– Drin drin

Il crypto trader – la lezione di oggi in pillole

  • Il trading con le criptovalute, ormai lo sappiamo, è molto rischioso, al punto che la recente normativa è molto restrittiva sulla leva utilizzabile per questo tipo di prodotti. Ci sono diverse modalità per operare sulle criptovalute, ma tra queste le più comode sono gli Exchange ed il trading coi CFD.
  • Il nostro amico crypto trader conosce molto bene il trading con i CFD: in questo caso non si acquistano direttamente le criptovalute, ma si apre una posizione di acquisto o vendita e si guadagna o si perde sulla differenza di prezzo. Si possono quiandi anche aprire posizioni “short”, dove si guadagna nel caso in cui il prezzo del prodotto scelto diminuisca.
  • Gli Exchange, la novità per il nostro amico crypto trader, ti consentono invece di acquistare il Bitcoin o le altre criptovalute, che restano in deposito presso l’operatore stesso. Consentono quindi di acquistare le criptovalute secondo una modalità più tradizionale, senza doversi preoccupare delle complicazioni tecnologiche tipiche delle criptovalute stesse.

Leggi anche: Somaro Trading – Prima puntata – Soddisfare i bisogni di Igor

<<Puntata precedente                                                            Puntata successiva>>

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*