Somaro Trading – Terza puntata – La rivincita di Igor

Somaro Trading

Stamattina non voglio far tardi, ho una giornata impegnativa al lavoro.

Mi raccomando Igor, dobbiamo far presto! Giretto rapido e via!

Tutte le pratiche mattutine sono state sbrigate, rapida passeggiata fino alla metro, breve attesa, sono quasi arrivato. Stasera devo assolutamente scaricare l’app per accedere al mio conto trading dal cellulare, così posso approfittarne per fare qualche operazione, invece di leggere le solite notizie sul giornalino della metro.

Somaro Trading – Terza Puntata

La rivincita di Igor

di Dragastelle

Somaro TradingArrivo in ufficio, accendo il mio portatile, come tutte le mattine innanzitutto un’occhiata alla posta elettronica. Mmmm chissà come hanno aperto i  mercati stamattina… entriamo nel conto trading e vediamo cosa succede…

Ma sì, in fondo potrei aprire una posizione sul forex… Compro qualche dollaro. Metto uno stop loss, e via! Bene, posso perdere al massimo 5 euro. Perdo subito 40 centesimi di euro, ma adesso sono preparato, è lo spread.

-0,35

-0,45

-0,25

Il grafico si aggiorna rapidamente, sto recuperando la perdita, evviva!

Ciao Bingo, non me la offri la colazione stamattina?

Carla, la collega del terzo piano, mi riporta alla dura realtà dell’ufficio. Che poi così dura non lo è, veramente, soprattutto oggi, considerata la generosità della scollatura della mia simpatica amica. Beh, certo, non è una ragazzina, però il chirurgo estetico sembra aver fatto veramente un bel lavoro…

E smettila di chiamarmi Bingo, solo perché una volta mi hai beccato mentre giocavo online, in fondo era la pausa pranzo!

Le sorrido, e la accompagno al caffè, lei si appoggia al mio braccio… sì il chirurgo ha fatto veramente un bel lavoro

Somaro TradingBene, ritemprato dal caffè è ora di mettersi seriamente al lavoro… però magari una sbirciatina al mio investimento… cavolo! Sto guadagnando 1,20 euro! Senza esitare, chiudo immediatamente la posizione e mi porto a casa il mio primo gruzzoletto. Fantastico! Un euro in pochi minuti, mentre prendevo il caffè! Certo, considerando che ho offerto io, alla fine in questa pausa caffè ci ho rimesso in tutto 40 centesimi, ma non è questo il punto: funziona! Il mio conto è salito! Il mio primo guadagno operando sulla piattaforma di trading!

E’ il momento di aprire una nuova posizione, altro stop loss e via. Però… che succede se mi chiama il capo per la solita riunione del venerdì? Non me la sento di lasciare incustodito il mio piccolo capitale investito. Adesso che ci penso, posso programmare anche la chiusura della posizione: take profit, mi sembra si chiami così.

Perfetto: stop loss ai soliti -5 euro, take profit… facciamo 1 euro e mezzo, bisogna sapersi accontentare. Le oscillazioni del mercato forex non sono così ampie, figuriamoci se arrivo a perdere ben 5 euro. Posso dedicarmi al lavoro, adesso…

Ciao Bingo oggi hai lavorato troppo! Tutto il giorno a fissare quel PC! Cosa ci troverai di così interessante…

Carla ammicca maliziosa, non mi ero accorto che è già ora di andare a casa. Ho fatto 5 operazioni oggi, e mi è andata quasi sempre bene. Peccato l’ultima, meno male che avevo messo lo stop loss e ho perso solo 5 euro. Certo, in un colpo solo mi sono mangiato tutti i guadagni della giornata, però sono sicuro che è stata solo una circostanza particolarmente sfortunata. Adesso vado a casa e finalmente posso dedicarmi al trading senza interruzioni… a parte il buon vecchio Igor, ovviamente.

Igor, adesso vai a cuccia, sono quasi le 11!

Finalmente sono nel mio habitat preferito, quello fatto di pigiamone, tisana e PC sintonizzato sul canale “solo trading”.

Ho aperto due posizioni, controllo che succede. Questo forex è proprio entusiasmante. Una piccola pausa, una telefonata e… ma cosa succede? Non posso più aprire e chiudere posizioni! Cavolo, stavo, anzi, sto guadagnando quasi 2 euro, volevo portarmi a casa il gruzzoletto. Guardo bene, cerco di recuperare informazioni, e mi accorgo che non posso operare fino a domenica sera. Questa, poi, non me l’aspettavo proprio! Se l’avessi saputo mi sarei organizzato la serata, in fondo è venerdì sera.

Sono un po’ seccato, non ho voglia di TV, di dormire non se ne parla. Igor mi guarda, orecchie tese, sembra aver capito. Prendo il guinzaglio, Igor con uno scatto è già vicino alla porta, scodinzolando.

La lezione di oggi in pillole:

  • Ricorda che oltre allo stop loss puoi impostare il valore di profitto desiderato per la chiusura automatica della posizione;
  • Informati per tempo sugli orari in cui è possibile effettuare operazioni, possono variare in base allo strumento finanziario scelto di volta in volta.

<< puntata precedente                                                             puntata successiva >>